Trebbiano d’Abruzzo Valentini

 250,00 360,00

Giudizio Caravella Wines: 9/10
Denominazione: Trebbiano d’Abruzzo DOC

  • Vitigni: 100% Trebbiano
  • Alcool: 12,5%
  • Formato: 0.75 l
  • Temperatura di servizio: 10/12 °C
  • Abbinamenti: primi di pesce , secondi di carne bianca , secondi di pesce
  • Momento per degustarlo: per intenditori
Svuota
COD: N/A Categorie: , Tag:

Descrizione

Abruzzo e Trebbiano sono un binomio sicuro, ottima espressione del patrimonio vitivinicolo italiano. Ma se alle parole Trebbiano e Abruzzo, accostiamo quella di Valentini, ecco che scatta l’eccellenza da incorniciare.

Il Trebbiano d’Abruzzo firmato, diretto e orchestrato da Francesco Paolo Valentini (proprietario dell’omonima Azienda Agricola) è un vino che non smette mai di stupire.

La storia dell’azienda agricola e vinicola Valentini, alla quale, nel 2012, è andato il prestigioso riconoscimento di azienda produttrice del miglior vino italiano, sta lì ad indicare come il futuro dell’Italia abbia un cuore antico: quello rappresentato dalla sua antichissima e ricchissima tradizione enogastronomica.

L’azienda si trova a Loreto Aprutino, piccolo comune abruzzese situato sulle colline dell’entroterra pescarese. Il tipico borgo medievale italiano, arroccato e immerso in un paesaggio naturale di grande richiamo turistico.

A dirigere l’azienda, una delle più antiche d’Italia e d’Europa (le sue origini risalgono addirittura al 1650 e da allora è rimasta sempre nelle mani della stessa famiglia), è Francesco Paolo Valentini. Il padre di Francesco, Edoardo, è stato uno dei padri della viticoltura italiana; il bisnonno, invece, fu musicista, compositore e direttore d’orchestra, amico e collaboratore di Arturo Toscanini.

Informazioni aggiuntive

Peso N/A
Formato:

0.75 L

Annata:

1994, 1996, 2000, 2003, 2007