Il Paradiso dei Ciucci di Raffaele Apicella

Da qualche tempo i ciucci di Filuccio Apicella sono esposti nella galleria di Antonio Dipino. Una transumanza delle sue creature in Costiera, che gli ricorda forse quando negli anni ’50 l’attraversava in bicicletta fino a Positano per modellare ceramiche per Irene Kowaliska. Qualche indizio induce a ripensare agli asinelli presenti in quel laboratorio, che appaiono troppo “vietresi” per poter essere attribuiti all’artista polacca si era trasferita da Vietri a Positano.